Decreto MAE 23 Marzo 2011 e circolare INFN

TRATTAMENTO DI MISSIONE:
In fase di autorizzazione deve essere scelta la modalità di rimborso delle spese fra:

A) Rimborso a pie' di lista. Ammette:
- spese di viaggio
- spese di alloggio: è rimborsabile la seconda categoria alberghiera, dietro presentazione della ricevuta fiscale.
- spese di vitto: possono essere consegnate fino a 2 ricevute giornaliere per un importo massimo che varia a seconda del paese (vedi regolamento). Per ciò che si intende per "giornata" si veda la spiegazione in Missioni Italia.
- rimborso mezzi: SI urbani, ad esclusione dei percorsi di andata e ritorno per aeroporti e/o stazioni – SI extraurbani.

B) Rimborso forfettario:
- Deve essere richiesto in fase di autorizzazione.
- Viene corrisposta una diaria per ogni 24 ore a seconda del paese di missione (vedi regolamento). Per periodo non inferiore a 12 ore si calcola metà dell’importo. La somma è tassata per la parte eccedente i € 77,47 al giorno.
- Rimborsi: SI spese di viaggio (aerei, treni ecc..) – SI mezzi extraurbani – NO mezzi pubblici urbani.
- In caso di missioni con diaria forfettaria + viaggio non documentato (gratuito su mezzo altrui o altro), deve essere allegato un documento che attesti l’effettivo svolgimento della missione (es. attestato di partecipazione ai convegni, copia dei biglietti di viaggio o dell'alloggio, scontrini dei pedaggi autostradali, ecc.).

IMPORTANTE: tramite revisione della missione è possibile cambiare la modalità di rimborso, passando da forfettario a piè di lista.
Il cambio da piè di lista a forfettario non è possibile.

TAXI
L’uso del TAXI è vietato.

MEZZO PROPRIO
In fase di autorizzazione può essere richiesto il mezzo proprio; l’utilizzo è ammesso solo in casi eccezionali con il limitato effetto di ottenere la copertura assicurativa (inserire “mezzo proprio” nel modulo di autorizzazione missione e indicare tra le note che si richiede “copertura assicurativa + treno II classe”). Come rimborso spese è previsto un indennizzo corrispondente al mezzo ferroviario di II classe (tassato).
In fase di autorizzazione deve essere compilato il modulo.

COPERTURA ASSICURATIVA:
Va richiesta in fase di apertura contattando l’ufficio missioni e con anticipo di 1 settimana rispetto alla partenza.
Circolare